La piccola isola di Gili Meno, è abitata da circa 550 persone e pur non distando molto da Bali, non viene coinvolta dal fenomeno turistico se non in minima parte. Possiede alcuni servizi essenziali, quali l’elettricità, il telefono, l’ufficio postale e internet. Nel corso dell'anno 2010 lo Stato Indonesiano ha tentato di fornire l'acqua a tutti gli abitanti dell'isola, ma purtroppo il progetto è stato abbandonato a causa di diverse tipologie di difficoltà, non ultima quella finanziaria. Non esistono servizi bancari o di polizia. Le attività produttive sono legate alla pesca, al piccolo commercio ed ai servizi per i turisti. Esiste una  Primary School per la fascia d’età 6-13 anni frequentata da 82 alunni.

I bisogni sanitari sono solo in parte soddisfatti da un ambulatorio sorto nel 2005, su iniziativa privata di alcuni stranieri che risiedono nell’isola in collaborazione con gli abitanti locali, e vede la presenza costante di un agente sanitario. A causa della carenza gestionale delle prestazioni rispetto all’entità della domanda, molti abitanti di Gili Meno si rivolgono ai servizi sanitari dell’isola di Lombok.

Situazione

Il sostegno di Yacouba a Gili Meno è nell’ambito dell’educazione e interviene in tutti i livelli scolastici. I beneficiari del progetto sono solo ragazzi/e appartenenti a famiglie in difficoltà economiche

Dal 2007 si è formato un comitato Yacouba composto dal sindaco (Iskandar), dall’assessore all’educazione (Sabarudin), da due insegnanti (Sahdan e Tarpo) e dai responsabili Yacouba del progetto (Natale e Vittoria). Il referente indonesiano del progetto è Sabarudin.

Sabarudin, il referente indonesiano del progetto

Iskandar, sindaco di Gili Meno

 

L'accordo di cooperazione prevede:

punto elenco

Sostegno alla Secondary School (Scuola Media)

punto elenco

Progetto High School (Scuola Superiore)

 

Sostegno alla Secondary School

Da luglio 2007 Yacouba sostiene lo studio di alcuni ragazzi/e che non avrebbero potuto  frequentare la scuola secondaria che si trova nell’isola di fronte, Gili Trawangan, a causa delle difficoltà economiche delle famiglie.  Nell’anno scolastico 2017/18 i beneficiari del progetto sono 2, e sono stati segnalati al Comitato Yacouba dal Sindaco di Gili Meno.

È stato stipulato un contratto che prevede il trasporto in barca, l’acquisto di tutto il materiale didattico, delle divise necessarie e di uno snack giornaliero. Le famiglie si sono impegnate all'obbligo di frequenza dei loro ragazzi per l'intero ciclo di tre anni.

Chiunque fosse interessato al sostegno scolastico di uno di loro, il costo per un intero anno scolastico è di 200€. Contattando via @mail il reponsabile del progetto (Natale Rimoldi: natalerimoldi@virgilio.it), provvederemo a fornirvi le indicazioni per perfezionare la vostra adesione.

 

Progetto High school (scuola superiore)

Da luglio 2010 è iniziato un progetto di sostegno allo studio per i ragazzi, in chiare difficoltà economiche, che vogliono frequentare la scuola superiore (Professional). Il ciclo di studi ha una durata di tre anni.

Nell’anno scolastico 2017/18 vengono sostenuti economicamente 5 ragazzi/e che frequentano la Professional School a Lombok.

Chiunque fosse interessato al sostegno scolastico di uno di loro, il costo per un intero anno scolastico è di 450€. Contattando via @mail il reponsabile del progetto (Natale Rimoldi: natalerimoldi@virgilio.it), provvederemo a fornirvi le indicazioni per perfezionare la vostra adesione.

 

Referente Progetto Walia: Natale Rimoldi

 

Tutti i ragazzi/e che hanno partecipato al progetto in questi anni

Le foto

Nella pagina Fotografie troverete altre belle foto dell'isola nella sezione dedicata a Gili Meno

 

 
 
 
 
 
 
Il mare
 
Le abitazioni
 
Primary School
 
Si va a scuola
 
La scuola media
 
Si lavora
 
Ci si ritrova
 
Ristoranti davanti al mare